Algano AC Bioled

Algano AC Bioled

ALGANO AC Bioled è un prodotto liquido, venduto in fusti, utile come abbattitore di alga professionale non schiumogeno per acque di piscina. È compatibile con i più comuni sistemi di filtrazione e può essere utilizzato in combinazione con altri prodotti per il trattamento acque di piscina.

Formati Disponibili

  • Fusto da 10 kg

Algano AC Bioled

Cosa è Algano AC Bioled non Schiumogeno

ALGANO AC BIOLED è una alghicida polimerico cationico utilizzato nelle piscine, impianti ricreativi, giochi d’acqua, fontane, etc. Il prodotto è efficace contro le più comuni alghe che fluttuano nell’acqua e con le specie che tendono a depositarsi sulle pareti o sul fondo degli impianti. L’utilizzo regolare di questo prodotto permette di evitare la comparsa di effetti indesiderati causati dalla presenza di alghe. Ad esempio evita il verificarsi di problemi di tipo:

  • Acqua opalescente;
  • Acqua torbida;
  • Odori sgradevoli delle acque;
  • Sporcamento/intasamento filtri;
  • Aumento della richiesta di cloro;
  • Aumento costi di manutenzione;

Questo prodotto risulta efficace in un ampio range di pH.

A differenza dei comuni composti a base di ammonio quaternario, non produce schiume anche quando aggiunto ad elevati dosaggi come nei trattamenti shock.

Con l’utilizzo di Algano AC Bioled anche le operazioni di manutenzione e pulizia dei sistemi filtranti comunemente usati risultano meno gravose.

Caratteristiche Chimico Fisiche di Algano AC Bioled

  • Aspetto: Liquido
  • Colore: Azzurro
  • Punto di congelamento: < -15°C
  • Densità relativa a 25°C: 1,02 – 1,05 g/cm3
  • Contenuto sostanza attiva: 8,4% circa
  • pH: 6,4 circa

Modalità d’impiego e dosaggi:

AVVIAMENTO Impianto natatorio:
In questa fase si consiglia un dosaggio iniziale di 35‐70 ppm (da 3,5 a 7,0 kg per 100 m3).

MANTENIMENTO Impianto natatorio:
5 gg dopo il trattamento iniziale, dosare 7 gr/m3 ogni 5gg (700 grammi per 100 m3 ogni 5 giorni).

RIPRISTINO impianti presenza di proliferazione alghe:
Prima di dosare il prodotto eliminare e pulire, se necessario, la piscina dal materiale in sospensione.
In presenza di alghe dosare 70 – 175 ppm (da 7,0 a 17,5 kg per 100 m3) di prodotto. Dopo circa 24 ore eliminare i residui di alghe con le normali operazioni di manutenzione che prevedono la pulizia delle superfici, l’aspirazione dei residui e il lavaggio dei sistemi filtranti.